closeOfferta Flash10 € di sconto aggiuntivo per preventivi auto, moto e veicoli commerciali salvati da smartphone entro il 31/01/2017

Obbligo di targa per i ciclomotori

Il decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti del 2 febbraio 2011 (Gazzetta Ufficiale n. 76 del 2 aprile 2011) prevede per i ciclomotori l'obbligo di sostituire il contrassegno di identificazione con la targa e il certificato di idoneità con il certificato di circolazione.

Pertanto, entro il 12 febbraio 2012, tutti i possessori di ciclomotori non targati dovranno richiedere il rilascio della nuova targa e del certificato di circolazione.

Oltre tale data, chiunque circolerà con un ciclomotore non regolarizzato, sarà soggetto ad una sanzione amministrativa che andrà da euro 389 a euro 1.559.

La preghiamo di comunicare il prima possibile la targa e l’eventuale omologazione del ciclomotore al trasporto del passeggero contattando i nostri consulenti al numero 02/2805.2854 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 20 e il sabato dalle 8.30 alle 14.