closeOfferta Flash10 € di sconto aggiuntivo per preventivi auto, moto e veicoli commerciali salvati da smartphone entro il 31/01/2017

L'abbigliamento invernale per stare caldi e protetti in moto

Fai parte della schiera di irriducibili che utilizzano la moto anche d’inverno?
O per passione o per necessità, devi sapere che l’utilizzo della moto nei mesi invernali comporta maggiori rischi. Per affrontare la stagione è meglio quindi organizzarsi con un abbigliamento tecnico adeguato che ripara dal freddo e che limita i danni fisici in caso di caduta.

ABBIGLIAMENTO INVERNALE
Molti pensano che coprirsi il più possibile sia la soluzione giusta per ripararsi da freddo e intemperie. Il problema è che i giacconi tradizionali, i classici piumini ad esempio, a differenza dell’abbigliamento tecnico idoneo, non sono progettati con materiali resistenti allo sfregamento e alle basse temperature.

Casco
Indispensabile l’integrale dotato di sistema di ventilazione per non fare appannare la visiera, problema frequente nei mesi invernali. Per evitare l’appannamento esistono speciali visiere applicabili all’interno o in alternativa degli spray appositi.

Sottocasco e underwear (sottotuta)
Indossati a diretto contatto con la pelle, sono l’ideale per mantenere stabile la temperatura corporea essendo dotati di sistema collaudato “wind stopper”.
Il sottocasco invernale è studiato per proteggere dal freddo non solo la testa ma anche il collo e la gola.

Giacche e pantaloni
Sono composti da tre strati: tessuto esterno che può essere in pelle o in tessuto (Cordura, Gore-Tex, ecc.), membrana antiacqua e membrana termica imbottita all’interno. Acquistando un materiale impermeabile al 100% si evitano di indossare troppi indumenti che limitano i movimenti.

Guanti
Chi utilizza quelli da sci fa un errore perché, tengono caldo è vero, ma a differenza dei guanti da moto non offrono adeguata protezione, proprio perché studiati per la neve e non per l’asfalto. Contro il freddo si possono indossare sottoguanti in materiale termico.

Stivali e copristivali
E’ sempre meglio viaggiare con buoni stivali, meglio se stivali tecnici in grado di riparare pedi e caviglie. I copristivali sono ottimi per le temperature rigide e indispensabili se non si indossano calzature impermeabili. Devono stare sotto i pantaloni perché quando piove l’acqua scivola e penetra all’interno.

ALTRI ACCESSORI

  • Coperta termica: è l’accessorio più gettonato dagli scooteristi e serve a riparare le gambe da freddo e pioggia.
  • Manicotti paramani: molto utili contro il freddo ma non molto pratici perché limitano i movimenti del conducente.
  • Manopole riscaldabili: esistono a temperatura variabile o fissa. Si montano in sostituzione delle manopole originali e si collegano alla batteria della moto.
  • Gomme invernali: realizzate con mescole che si adattano al meglio a basse temperature, ghiaccio e bagnato.

L’utilizzo di abbigliamento e accessori per l’inverno è si molto importante, ma è altresì molto dispendioso.

A tal proposito Genialloyd ha ideato l’innovativa garanzia che copre i danni al casco e all’abbigliamento in caso di collisione con altro veicolo.


Fai un preventivo e scopri la garanzia

Danni all’abbigliamento per collisione