Assicurazione Moto Kawasaki

Tra le grandi aziende produttrici di motociclette, Kawasaki è probabilmente quella con gli interessi più diversificati, dall’industria aerospaziale al riciclo dei materiali.

La sinergia tra i diversi settori ha beneficiato anche le moto, che oggi possono vantare sistemi avanzati per performance di alta qualità su strada e su pista. La Kawasaki Heavy Industries Motorcycle & Engine è la divisione che si occupa delle due ruote. Fin dal 1949 l’azienda giapponese ha puntato molto sui motori e ha realizzato il suo primo esemplare completo nel 1962, la Kawasaki B8 125.

Una svolta per tutto il comparto arrivò agli inizi degli anni Settanta, grazie alla Kawasaki 500 H1 Mach III: con motore a tre cilindri e a due tempi, grazie alla sua accelerazione e velocità quasi inedite al tempo, fu l’antesignana di numerosissimi modelli sportivi. Un’altra icona del motociclismo moderno firmata da Kawasaki fu la Z1 900, con motore bialbero a camme in testa e quattro silenziatori di grande impatto, anche visivo. Gli 80 cavalli e la velocità superiore ai 190 chilometri all’ora contribuirono a rendere la Z1 900 un grande successo mondiale, rinsaldando la fama di affidabilità che ancora oggi caratterizza i modelli Kawasaki. Successivamente, furono le moto GPZ ad alzare il livello estetico e prestazionale del motociclismo, imponendo nuovi standard in termini di efficienza su strada e su pista e di guidabilità. Kawasaki è oggi uno dei marchi più noti nel mondo delle motociclette, anche in Italia. È impegnata in tutti i settori, con una vasta gamma di supersport, sport, dual purpose, sport tourer, classic & custom, senza dimenticare i suoi due modelli di scooter, il J300 e il J125.

Per quanto riguarda le moto, i gioielli di casa sono soprattutto le sportive della serie Z e Ninja, oltre a Versys, Vulcan e W. Le moto Kawasaki vantano numerosi brevetti della casa giapponese che si sono evoluti negli anni e oggi garantiscono prestazioni sempre più notevoli, come il sistema KLCM (Kawasaki Launch Control Mode) che ottimizza l’accelerazione da fermo del mezzo o i controlli di trazione come il 3-Mode KTRC. Uguale attenzione è dedicata al telaio, la cui eccellenza è da sempre un punto fermo per Kawasaki.

Un’assicurazione moto per un modello Kawasaki deve garantire la massima cura per queste motociclette, capaci di conquistarsi negli anni una grande notorietà per la loro maneggevolezza e affidabilità.

Scegliere una polizza moto firmata Genialloyd è una garanzia di viaggi sicuri: fai subito un preventivo con noi!

Scopri la storia, le curiosità e le caratteristiche tecniche dei modelli più ricercati: